Vi presento la PODISTICA VALLE GRANA

All’inizio del 2011, nel firmamento delle podistiche Cuneesi, è nata una nuova stella: PODISTICA VALLE GRANA. 

A causa di modi differenti di pensare e di vivere lo sport, una parte degli atleti appartenenti alla Podistica Caragliese ha sentito la necessità di creare qualcosa che fosse più consono alle proprie esigenze e prospettive. L’aiuto e l’incoraggiamento di Guido Riba ci ha convinti a fare il salto verso un’avventura tutta nuova; dubbi, perplessità, disorientamento si sono subito rivelati. I problemi e la burocrazia hanno assorbito molte energie, ma la determinazione, forte dell’amicizia che ci unisce, ci ha aiutati a superare ed affrontare efficacemente ogni difficoltà fin’ora incontrata. Sono state fatte numerose riunioni per capire le esigenze, le opinioni e le idee di ogni socio. 

Si è eletto un direttivo provvisorio che ci rappresentasse e si facesse carico delle procedure di iscrizione alla FIDAL.

Molti hanno dato la disponibilità nelle competenze specifiche che gli competono, così i compiti si sono subito suddivisi fra i soci in modo altruistico, senza far ricadere tutte le responsabilità e i problemi su una sola persona. Eliotropio Rinaldo di Bernezzo è stato il primo presidente, rimasto in carica fino al 2015, lo sta sostituendo con dedizione incredibile e tanto cuore: Luciano Manuela, che ha preso le redini di questo gruppo di atleti e ne ha la massima cura per far si che possa crescere nella qualità e soddisfazione oltre che nei numeri.

I nostri allenatori:

Brignone Flavio, Luana Ribero, Paolo Bressi, Chesta Sergio e Mauro Mana si occupano in modo completamente gratuito dell’aspetto atletico, supportati da tanti genitori che li aiutano nella gestione degli allenamenti, soprattutto quelli che interessano il folto gruppo dei ragazzi, ma anche negli allenamenti delle “Gazzelle” (gruppo di mamme e donne in generale che si mettono in gioco).  

Da ammirare la dedizione con i ragazzi con i quali ci vuole tantissima pazienza. Il gruppo sia dei più piccoli che di quelli più grandicelli è aumentato in modo esponenziale… 

Ricordiamo anche un altro dei nostri allenatori Dalmasso Massimo Macio che è stato uno dei primi allenatori della nostra Podistica ma a giugno del 2018 ci ha lasciati in un tragico incidente.

I ragazzi delle elementari si allenano in palestra al Palazzetto o sui piazzali adiacenti (tempo permettendo).  Sono seguiti magistralmente da Luana e Paolo che riescono a tenere alta la loro attenzione con esercizi basati sul gioco, ottenendo l’ammirazione dei bambini e dei genitori che seguono i loro ragazzi, anche nelle gare, facendo gruppo fra di loro e sostenendo il Direttivo quando ha bisogno anche del loro aiuto nelle varie attività organizzate dalla Podistica… come la corsa HALFTRAIL

I ragazzi delle medie sono gestiti da Flavio che ha saputo motivarli, facendoli crescere nello corsa, ma anche come persone.

Gli adulti non hanno un allenatore ufficiale, il ritrovo principe settimanale e il martedì sera, con l’allenamento delle “Gazzelle”… tutto è nato agli antipodi, quando un gruppetto di mamme che portavano i loro figli all’allenamento ha deciso di iniziare a correre con i loro bambini, anziché aspettare la fine degli allenamenti. Questo gruppo di mamme è stato chiamato “Gazzelle” dal nostro allenatore Macio e da allora tutte le donne della Podistica vengono chiamate così.
L’appuntamento del martedì ora non è aperto solamente alle Gazzelle, ma a tutti gli iscritti e non solo… spesso si uniscono atleti di altre podistiche o persone non tesserate che vogliono correre semplicemente in compagnia. Alle volte siamo oltre 40 persone, si parte tutti insieme durante la fase di riscaldamento, poi ci si divide a gruppetti per la parte più intensa dell’allenamento in base alle proprie capacità e si ritorna tutti insieme in defaticamento, chiacchierando, prendendosi un po’ in giro, organizzando il prossimo allenamento…. La cosa bella che nell’allenamento del martedì non sei mai solo, anche i più lenti corrono sempre in compagnia, chi è più veloce poi torna indietro e recuperare gli ultimi… questa è una bella caratteristica che è difficile trovare in altre podistiche e che ci contraddistingue. 

Nel corso della settimana quasi tutti i giorni ci si dà appuntamento per correre insieme, in vari orari e tipologie di percorso, aiutati dal supporto dei social network che informano in tempo reale tutti coloro a cui interessa.

Ognuno ha ambizioni diverse, prestazioni diverse, idee diverse, ma tutti possono trovare posto nella nostra associazione e hanno la possibilità di condividere la propria fatica con altri, in tutta libertà.

Ciascuno sceglie di partecipare alle gare che preferisce senza pressione alcuna da parte del Direttivo.

Spesso succede che dopo una corsa ci si fermi tutti insieme per un picnic o pranzo, comunque un momento conviviale, da vivere insieme.

Sono veramente tante le persone che si stanno adoperando con coraggio ed intraprendenza soprattutto nei piccoli servizi che, poi, si rivelano essere i punti cardini di una società di volontariato come la nostra e non basterebbe un articolo per elencarli tutti. I nostri obbiettivi sono pochi, ma molto ambiziosi:

  1. Dare alle famiglie la possibilità di praticare uno sport sano insieme, dove l’aspetto agonistico non è al primo posto.
  2. Fare scoprire la nostra bellissima valle a tutti gli iscritti e simpatizzanti, proponendo diversi percorsi di allenamento, con differenti livelli di difficoltà, cercando di venire incontro alle esigenze ed attitudini di ogni atleta. Ci auguriamo, in futuro, di riuscire ad organizzare gare o manifestazioni nell’ambito podistico, che mettano in luce le ricchezze naturali e non solo, della Valle Grana.
  3. La trasparenza, nei confronti dei soci, di tutto l’aspetto organizzativo dell’associazione.
  4. La possibilità di vivere un’esperienza di amicizia all’insegna dello sport.

E’ stato inoltre già realizzato, ad opera del giovane e fantasioso designer caragliese Ermanno Armando, il logo che testimonia, nelle sue linee e figure, i due obiettivi principali dell’Associazione: la solidarietà del “correre in famiglia” e la bellezza del “correre in montagna”, unite all’eleganza del gesto atletico.

Attualmente vantiamo 150 iscritti, siamo sostenuti anche da contributi di associazioni ed enti che credono nel nostro progetto e puntualmente ogni hanno ci offrono il loro contributo:

  • BCC di Caraglio
  • Avis Bernezzo
  • …altre piccole e medie aziende che ci sostengono non solamente con contributi in denaro ma anche materialmente.